Murale sala parto Girasole

Sabato 29 Marzo 2014 si è tenuta la presentazione de un MURALE dedicato alla vita. Realizzato dall’artista messicana Maria Teresa Gonzales Ramirez, occupa una intera parete di una delle sale parto (la Girasole) nel reparto di ostetricia e ginecologia dell’Ospedale di Saronno.

Dal pensiero dell’artista, il murale “Ci sei” vuole significare VITA, CONTINUITA’, SPERANZA e GIOIA. Sono stati raffigurati SEI UTERI MATERNI in un vortice di energia e colore che cambia tonalità in base al movimento.

Biografia del Pensiero dell’artista:

Ho addosso il profumo della LUCE….al punto che la lampadina in tutte le sue forme e materiali è diventata da tanti anni l’icona delle mie opere e del mio pensiero……

E’ dal termine squisitamente messicano “DAR A LA LUZ” (dare alla luce) che ho sviluppato e nasce tutto il mio concetto poetico di LUCE come simbolo di VITA, CONTINUITA’, SPERANZA e GIOIA. Urlo tutto il mio amore per la vita: ed è così che da qui nasce questo murale dal titolo “CI SEI”.

La donna che diventa madre compie in questo luogo il gesto più grande e misterioso della sua intera esistenza…dona la vita, dà alla LUCE un figlio. LUCE ed amore sono una cosa sola; sono la primordiale potenza creatrice che muove l’esistenza. Dopo il dolore la grande gioia perché finalmente…..”Ci sei”. Ho voluto creare sei uteri materni che in un vortice di luce, energia e colore che cambia le tonalità in base al movimento della LUCE come rappresentata quello che è il movimento stesso della VITA e così potessero creare la giusta percezione della grandezza di questo importante avvenimento. L’oro che predomina in questo murale ci ricorda la sacralità della vita e ci dice anche che nella VITA c’è qualcosa in più….ancor di più stupefacente come il grande mistero di LUCE-VITA che si svela…..giorno dopo giorno.